Venipedia®

Evento culturale
da Gio 18/06/2015 a Sab 29/08/2015
Sedi varie

Conoscere il territorio veneziano – in laguna e in terraferma – sotto il duplice aspetto storico e ambientale. Pronti a scoprire le abitudini alimentari dei nostri avi, a passeggiare in mezzo al verde e a scrutare il cielo stellato.

Prende avvio giovedì 18 giugno 2015 il primo incontro della rassegna estiva dedicata alla scoperta del nostro territorio quale incontro inscindibile tra natura e cultura. Un viaggio attraverso la storia per entrare in contatto con le aree verdi di Venezia, habitat naturali per fauna e flora.

Gli appuntamenti sono organizzati dalla Direzione Ambiente e Politiche giovanili - Servizio Educazione Ambientale in collaborazione con Municipalità di Venezia-Murano-Burano, Istituzione Boschi e grandi Parchi, Archivio di Stato di Venezia, le associazioni Accipiter, Amici della Bicicletta di Mestre, Astrofili Veneti, Astrofili Veneziani, Circolo Astrofili di Mestre e Marghera, Bioshaera, CCRT Forte Bazzera, Lipu, Oikos.

Il programma completo:

  • L'approvvigionamento dell'acqua e degli alimenti a Venezia. Passeggiata tra i documenti della Serenissima.
    Giovedì 18 giugno, ore 16:40 / Archivio di Stato - Campo dei Frari - Venezia
    Come facevano i veneziani durante la Serenissima ad autoalimentarsi, a gestire la produzione agricola e a rifornirsi di acqua dolce? Ce lo spiegherà la documentazione storica custodita nell'Archivio Storico di Stato. 
  • Laguna, boschi e forti. Pedalata da San Giuliano al Forte Bazzera.
    Sabato 27 giugno, ore 10:00 / ritrovo Parco di san Giuliano (info-point) - Mestre
    Lungo l'argine lagunare di San Giuliano si costeggeranno barene, zone prative e boschive alla scoperta di aneddoti storici e curiosità del Parco e si effettueranno tappe per visite guidate al Bosco di Campalto e al Forte Bazzera. Prevista l'animazione per i bambini con pranzo al sacco al Forte.
  • Passeggiando con le ali. Alla scoperta degli uccelli tra parco e laguna.
    Giovedì 9 luglio - ore 18:00 / Ritrovo Parco di San Giuliano (info point) - Mestre
    Un punto di osservazione di tutto rispetto il Parco di San Giuliano, per poter scorgere, con l'aiuto di un esperto ornitologo e di un binocolo, sia gli uccelli acquatici che quelli di città, stanziali e migratori. 
  • Boschi sotto le stelle
    Venerdì 24 luglio - ore 20:30 / Bosco di Franca- Favaro Veneto. Ritrovo: via Forte Cosenz con parcheggio in via Altinia
    L'emozione di osservare il cielo è sempre unica, figuriamoci quando lo si può fare con i telescopi e l'aiuto di una guida appartenente agli astrofili locali.
    In caso di pioggia, la serata sarà rinviata a sabato 25 luglio.
  • Notte delle stelle
    Domenica 9 agosto - ore 20:30 / Oasi di Ca' Roman - Pellestrina
    Mercoledì 12 agosto, ore 21:30 / Spiaggia libera di San Nicolò - Lido

    Quanti attendono l'arrivo della notte di San Lorenzo con trepidazione, per poter esprimere un desiderio? Grazie ad una osservazione guidata del cielo e delle stelle cadenti, lo si potrà fare con maggiore consapevolezza e scoprire che in realtà a cadere è solo del pulviscolo o dei minuscoli frammenti di roccia che, entrando nell'atmosfera terrestre, si surriscaldano a temperature elevatissime lasciando una scia luminosa nel cielo notturno.
  • Bat Night – La notte dei pipistrelli
    Sabato 29 agosto - ore 20:30 / Arena del Parco Albanese - Bissuola
    Giunta alla diciottesima edizione, la Notte internazionale dei Pipistrelli torna ad entusiasmare i curiosi che, dopo una breve presentazione fotografica, potrà vederli da vicino nel loro habitat naturale. Una serata dedicata agli unici mammiferi volanti, dai molti non particolarmente apprezzati, che dimostreranno di essere animali innocui, timidi e utili (si nutrono di insetti e adorano le fastidiose zanzare).

Leggi anche