Venipedia: molto più di un'enciclopedia di Venezia. – La miglior guida di Venezia.

Tempo di lettura: 2 minuti

Il 4 marzo 2013 si onora il 335° anniversario della nascita di un grande violinista e musicista veneziano, il cui genio restò incompreso per molto tempo, e che oggi si può invece affermare sia una delle icone riconosciute della città di Venezia.

Le "Quattro Stagioni" è sicuramente la sua composizione più conosciuta, che molto spesso fa da atmosfera a numerose situazioni, sia nella vita reale nei ricevimenti e negli eventi mondani, sia nella vita scenografica, in teatro o al cinema, e in situazioni simili. In realtà questo compositore ha al suo attivo numerose arie musicali, forse meno conosciute, ma non meno importanti.

Venipedia lo onora con una scheda a lui dedicata, che ripercorre alcuni dei punti salienti della sua vita e della sua persona, oltre che alcune sue peculiarità artistiche.

La città di Venezia lo ricorda invece più concretamente sul territorio attraverso l'Associazione "MarzOrg - Servizi per la musica", l'Istituto Provinciale per l'Infanzia "Santa Maria della Pietà" e l'Istituto Italiano Antonio Vivaldi della Fondazione Giorgio Cini, con il patrocinio del Comune di Venezia, organizzando una giornata dedicata al grande compositore Antonio Vivaldi.

Oltre ad una conferenza stampa e una visita guidata presso l'ex. Pio Ospedale della Pietà, attualmente trasformato nell'hotel Metropole, la sera è previsto un concerto, unico nel suo genere, per orchestra, per organo e orchestra e per due organi e doppia orchestra nella Chiesa vivaldiana alla Pietà. In onore di questo avvenimento, nella chiesa verrà portato un organo a canne che sarà contrapposto all'esistente organo Nacchini del 1759.

Questi due luoghi hanno significato molto nella vita del compositore: egli insegnò alle fanciulle del  conservatorio femminile del Pio Ospedale della Pietà l'amore nei confronti della musica e del canto mentre nella Chiesa della Pietà ebbe modo di far conoscere le qualità canore e musicali delle sue allieve, denominate Figlio del Choro.

Sarà presentato, in anteprima, un cd con brani inediti registrato dagli organisti Silvio Celeghin e Margherita Gianola con l'Orchestra Accademia di San Rocco, diretta da Francesco Fanna ed eseguiti nella Basilica dei Frari su due organi e doppia orchestra dal titolo "Antonio Vivaldi - Concerto a due organi - Gli organi dei Frari"; il cd verrà regalato a chi parteciperà al concerto e sarà messo in vendita per tutti a breve.

Ti potrebbe interessare anche... (beta)

Pubblicato: Lunedì, 04 Marzo 2013 — Aggiornato: Venerdì, 03 Aprile 2015

Missiva — La newsletter di Venipedia

Ricevi comodamente gli aggiornamenti, le anticipazioni e le novità di Venipedia nella tua casella postale.