Venipedia®

Pio e devoto, detto il Santo, aveva 81 anni (era nato nel 1230) ed era sposato ad Agneta Querini.

Egli vedeva nell’alta carica lo strumento per potersi occupare del prossimo, in maniera più operosa.

Il suo dogado, però, durò soltanto 11 mesi.

Nella Promissione di questo doge, come in quella del 1253 di Ranieri Zen, ritroviamo il nome Bucintoro, l’imbarcazione principesca fatta costruire per decreto del Senato per la cerimonia dello Sposalizio del Mare e custodita in Arsenale.

Quando Marino si spense, fu sepolto nella nuda terra nel chiostro della Chiesa di S. Giovanni e Paolo. Nel tempo si perdette il ricordo del luogo esatto e allora i frati fecero apporre una lapide all’interno della chiesa con una iscrizione commemorativa.

(gidi)

Galleria immagini

Incisione raffigurante il doge Marino Zorzi.
Lo stemma del doge Marino Zorzi

Viaggiare è meraviglioso, se viaggi nella conoscenza lo è doppiamente. Con Venipedia Supporter ricevi la newsletter Cinque dall'Enciclopedia, ogni lunedì alle 9 in punto. In più è un buon modo per aiutarci a rendere questo viaggio insieme sempre più partecipativo, confortevole, utile e stimolante: nella conoscenza, nella scoperta, nell’esplorazione, nella bellezza, nell’ispirazione e in quanto può migliorare il futuro di tutti noi. Giorno dopo giorno. Supporta la qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati a Venipedia Supporter

Venipedia Supporter è un abbonamento annuale che ti dà accesso a servizi aggiuntivi (come la newsletter Cinque dall'Enciclopedia e l'area La tua voce, che si rinnova automaticamente alla scadenza se non decidi di disdirlo o sospenderlo, dalla tua area personale (devi avere un account Venipedia).

Leggi anche