Venipedia®

Aveva 70 anni (era nato il 26 ottobre 1409) ed era fratello del doge Pietro (1474-1476).

Durante il suo dogado firmò una pace che sanzionò la fine della guerra con i turchi (1479), ma costrinse la Repubblica a rinunciare a Negroponte, Lemno e Argo, a perdere in Albania, tra l’altro, Scutari, mantenendo però alcuni porti sulla costa, come Dulcigno, Antivari e Budua, e conservando il permesso di commerciare liberamente in tutti i paesi dell’impero turco previo pagamento di un tributo annuale di 10mila ducati.

Fu in seguito coinvolto nella guerra di Ferrara o del sale (1482-1484) e, a causa degli sviluppi di quella guerra, Venezia subì prima l’interdetto (1483) e poi la scomunica (1484) di Sisto IV , ma con la Pace di Bagnolo (1484) acquistò definitivamente il Polesine.

Morì di peste come la moglie Taddea Michiel e fu sepolto nella Chiesa di S. Giovanni e Paolo (Castello).

Il monumento funebre, opera di Pietro e Tullio Lombardo, venne completato all’inizio del Cinquecento.

(gidi)

Galleria immagini

Incisione raffigurante il doge Giovanni Mocenigo

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno (offerta limitata)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.

Leggi anche