Venipedia®

Secondo alcuni fu il primo doge a essere eletto essendo i due precedenti di nomina bizantina.

Di Eraclea, Orso era salito al potere forse con un pronunciamento militare e in mezzo a disordini di origine religiosa, infuriando in quegli anni l’iconoclastia.

È ricordato per aver dato agli abitanti delle isole una mentalità militare: organizzò le milizie a difesa del Dogado e diede inizio alla tradizione di allenare i civili, giovani e meno giovani, «nell’arte del marittimo e terrestre combattere», cioè nell’uso dell’arco e delle altre armi. E fu ancora lui ad inculcare in ognuno la voglia di combattere, di «non rimanersi contenti di fugare i pirati, ma inseguirli senza posa nei tortuosi nascondigli, nelle fortificazioni e ne’ porti loro, bruciare navigli, assalire mura e torri, predare per rappresaglia».

Orso Ipato fu uno dei protagonisti della Battaglia dell’Arco combattuta tra Eraclea, capitale del Dogado, e la rivale Jesolo sulla sponda opposta. Tra di loro il Canale dell’Arco. Orso Ipato comandava le truppe di Eraclea. La battaglia fu una carneficina per entrambe le fazioni.

Al ritorno a Eraclea il doge venne trucidato dai suoi stessi concittadini, evidentemente insoddisfatti del risultato, mentre il figlio fu mandato in esilio.

G. Pindemonte (1751-1812) scrisse una tragedia intitolata Orso Ipato in cui il doge è rappresentato come un tiranno ucciso dal furore popolare.

Il Dogado decise di tornare all’elezione del magister militum perché l’autorità ducale si era rivelata da una parte quasi dispotica e dall’altra anche fonte di notevoli appetiti politici.

(gidi)

Galleria immagini

Incisione raffigurante il doge Orso Ipato
Lo stemma del doge Orso Ipato

Sfrutti a pieno i contenuti e la qualità di Venipedia, contribuisci a creare un futuro migliore grazie a Venipedia Virtuosa. Puoi disdire quando vuoi. Abbonati alla qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno (offerta limitata)

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati

Ottieni il massimo, rendi migliore il futuro. Attivamente.
Il tuo abbonamento ci aiuta a supportare le realtà meritevoli e contribuisce a creare un futuro migliore per tutti, grazie a Venipedia Virtuosa: insieme a noi, contribuisci infatti alla piantumazione costante di nuovi alberi in Amazzonia e allo sviluppo di nuove tecnologie per la rimozione del carbonio dall’atmosfera.

Nessun vincolo richiesto, puoi disdire quando vuoi.
Il tuo sistema di pagamento verrà addebitato automaticamente, in anticipo. Tutti gli abbonamenti si rinnovano automaticamente. Puoi disdire quando vuoi prima del successivo rinnovo. Gli abbonamenti rinnovati non sono rimborsabili. In caso di disdetta successiva alla data di rinnovo, avrai accesso per tutto il periodo attivo fino alla data di rinnovo successiva prevista, dopo la quale non avrai più accesso e nessun ulteriore importo ti sarà addebitato. Offerte e prezzi sono soggetti a cambiamento senza nessun preavviso.

Leggi anche