Venipedia®

Aveva quasi 75 anni (era nato il 24 ottobre 1601) e apparteneva al ramo di Castello, detto Porta di ferro.

Il suo cursus honorum era segnato da tappe prestigiose: ambasciatore in Olanda (1631), Francia (1633), Spagna (1637), Roma (1645-1648), procuratore di S. Marco de supra (22 ottobre 1653).

Come doge, Alvise mirò soprattutto a sanare il pesante passivo economico accumulato in seguito alle guerre contro i turchi e fu così che nel giro di pochi anni il bilancio statale tornò in attivo (1679).

Durante il suo dogado la veneziana Elena Lucrezia Corner (o Cornaro) Piscopia conseguì, prima donna al mondo, la laurea in filosofia (25 giugno 1678) e a Venezia fu aperto il primo caffè (1683).

Alcuni giorni prima della sua morte Venezia si apprestava a riprendere la guerra contro i turchi, che erano dilagati nella penisola balcanica arrivando ad assediare Vienna nel cuore dell’Europa.

È sepolto nella Chiesa di San Francesco della Vigna (Castello). 

(gidi)

Galleria immagini

Incisione raffigurante il doge Alvise Contarini
Lo stemma del doge Alvise Contarini

Viaggiare è meraviglioso, se viaggi nella conoscenza lo è doppiamente. Con Venipedia Supporter ricevi la newsletter Cinque dall'Enciclopedia, ogni lunedì alle 9 in punto. In più è un buon modo per aiutarci a rendere questo viaggio insieme sempre più partecipativo, confortevole, utile e stimolante: nella conoscenza, nella scoperta, nell’esplorazione, nella bellezza, nell’ispirazione e in quanto può migliorare il futuro di tutti noi. Giorno dopo giorno. Supporta la qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Abbonati a Venipedia Supporter

Venipedia Supporter è un abbonamento annuale che ti dà accesso a servizi aggiuntivi (come la newsletter Cinque dall'Enciclopedia e l'area La tua voce, che si rinnova automaticamente alla scadenza se non decidi di disdirlo o sospenderlo, dalla tua area personale (devi avere un account Venipedia).

Leggi anche