Venipedia®

Questo modo di dire si utilizza specialmente verso le persone più anziane, in modo scherzoso e ironico, per punzecchiarli sulla loro virilità.

Un commento che potrà capitare quasi sicuramente anche tra amici, specialmente della stessa età, quando si ostentano capacità amatorie ormai assopite.

Il modo di dire si riferisce infatti ad un catino pieno di polpi, che sono notoriamente mollicci.

Perciò di fronte ad un gruppo di amici che si fanno belli con loro virtù ormai tramontate, si potrebbe sentire qualcuno che commenta: "Xe inùtiłe che discoré, no vedè che qua xe tuto un caìn de fólpi!"

La tradizione dice anche...

Pubblicato: Mercoledì, 13 Novembre 2013 — Aggiornato: Lunedì, 25 Maggio 2015