Venipedia: molto più di un'enciclopedia di Venezia. – La miglior guida di Venezia.

Tempo di lettura: 1 minuto

Un detto altamente filosofico: indica infatti che messi insieme – o meglio ancora, mediati – un alto e un basso fanno un medio, pareggiano.

Guałivo deriva infatti dal verbo guałivàr, che significa: uguagliare, adeguare, pareggiare. Ancora, guałivezza significa: uguaglianza, parità.

L'aspetto filosofico viene inteso nel prendere la vita e le sue vicissitudini aspettandosi che ci saranno sempre alti e bassi, e che dalla loro media ne uscirà un risultato a pareggio. È un modo per prendere la vita con filosofia, senza dannarsi troppo dei periodi critici. Il detto è usato anche nei rapporti tra persone, quando ci sono delle incompresioni che sembrano allontanare le stesse l'una dall'altra. Si sente molto spesso quando si discute dell'andamento lavorativo.

È facile quindi che un veneziano, alla domanda «Come va?» possa rispondere con un laconico «Ah, cossa ti vòl, un alto e un basso da un guałivo.»

La tradizione dice anche...

Prima pubblicazione: Lunedì, 10 Novembre 2014 — Ultimo aggiornamento: Lunedì, 10 Novembre 2014

Missiva — La newsletter di Venipedia

Ricevi comodamente gli aggiornamenti, le anticipazioni e le novità di Venipedia nella tua casella postale.