Venipedia®

Read time: 1 min

Significa l'atto di morire, di passare a miglior vita.

L'origine di questo modo di dire non è chiara, tuttavia si potrebbe riscontrare una certa origine nelle usanze marinaresche di avvolgere i caduti in un telo, a seguito di uno scontro in periodo di guerra, che veniva poi cucito per richiudere il marinaio caduto nel modo più possibile "ermetico" prima di venire "offerto" al mare.

Tiràr i spaghi potrebbe quindi derivare proprio dall'atto di chiusura del telo, che significava appunto avvolgere una persona passata a miglior vita e chiuderla "tirando gli spaghi".

La tradizione dice anche...

Pubblicato: Lunedì, 18 Marzo 2013 — Aggiornato: Martedì, 02 Aprile 2013