Venipedia®

Durante la stagione più calda, quella estiva, tutti conoscono quanto il caldo a volte possa essere particolarmente opprimente. Talvolta è sconsigliato addirittura uscire, perché talmente caldo da rendere tutti molto più affaticati.

Altre volte, a causa di una elevata concentrazione di ozono, viene persino allertata la popolazione per il rischio che questo può produrre nelle vie respiratorie delle fasce più deboli.

Tuttavia, chi conosce il clima tipico della Valle Padana, dove ai fattori succitati si aggiunge anche un alto tasso di umidità... beh ne conoscerà sicuramente anche il risultato: un clima davvero soffocante.

Sófego intende appunto indicare un caldo talmente denso da rendere la respirazione difficile, quasi con un senso di mancanza d'aria. Così non sarà difficile sentire un Veneziano che, provenendo dall'esterno, per indicare l'afa particolarmente densa esclamerà: che quałità de sófego ancùo!

Scopri i nostri libri sui Detti e modi di dire veneziani
Illustrazioni, contenuti ampliati e inediti, da collezionare e regalare: libro 1, libro 2, libro 3 e libro 4, o il cofanetto a prezzo speciale.

La tradizione dice anche...

Pubblicato: Lunedì, 09 Giugno 2014 — Aggiornato: Lunedì, 25 Maggio 2015