Venipedia®

Il samòro è il cimurro, una malattia che colpisce i cani più giovani e che presenta spesso una miscela di sintomi, compresi quelli nervosi. Nel caso di questi ultimi si presenta con contrazioni muscolari, a volte con crampi a carattere epilittiforme.

Avèr el samòro può avere un duplice significato: è usato per indicare una persona malaticcia (in cui si ritrova un termine "cugino" toscano camòrro per indicare lo stesso stato malaticcio di una persona) e, più recentemente, con l'aggravante avèr el samòro nero per indicare una persona, generalmente riferito ai propri figli, particolarmente, diciamo così, "vivace" (che curiosamente si aggancia ad un altro termine cugino, questa volta siciliano, camurrìa, usato per indicare una "grossa scocciatura, noia, seccatura" e allo stesso camòrro toscano in un uso più recente).

L'etimologia della parola sembra provenire dal francese chamoire (o chomoire), a sua volta proveniente dal latino camoria.



Scopri i nostri libri e il libro-agenda sui Detti e modi di dire veneziani
Illustrazioni, contenuti ampliati e inediti, da collezionare e regalare: libro 1, libro 2, libro 3 e libro 4, o il cofanetto a prezzo speciale, oltre al nuovissimo libro-agenda a prezzo speciale di lancio!

La tradizione dice anche...

Pubblicato: Mercoledì, 14 Maggio 2014 — Aggiornato: Sabato, 24 Maggio 2014