Venipedia

Luprio nickname given to the area of the Santa Croce sestiere due to the presence of ponds and swamps.

Since the Ponte della Libertà was built, this district has been the link between Venice and the mainland.

Tell me more

If we exclude the artificial island of Tronchetto, created in the mid-twentieth century and of which it is now part, Santa Croce is the smallest sestiere in Venice.

Outlined by the Grand Canal to the north, the district borders the San Polo district to the east and south-east, the Dorsoduro sestiere to the south and the lagoon to the west (Tronchetto island).

The name derives from the ancient church of Santa Croce, which is believed to have been founded in 568 and was already a parish in 774, later demolished by the French by Napoleon Bonaparte in the early 19th century. In ancient times, Santa Croce, together with the San Polo district, was made up of ponds and salt pans, in an area called "Luprio".

After the construction of the cross-lagoon car bridge in 1933, Santa Croce had to undergo the fact that it was the sestiere of connection with the mainland, despite having a dense plot of historic houses and commercial activities. Many areas have been transformed to become the city's car terminal; Piazzale Roma was built, the Tronchetto island, the Maritime Station. It is the only district that allows you to get to Venice by car.

In Santa Croce you can also observe the last important intervention carried out in Venice: the Ponte della Costituzione, or "Calatrava", from the name of its creator.

Fin dal primo giorno abbiamo scelto un approccio differente: non riempire le pagine di pubblicità, non dipendere da investitori esterni e rendere disponibili i contenuti accessibili per chiunque, perché crediamo che la cultura non debba avere barriere. In questi 8 lunghi anni abbiamo scelto l'indipendenza, costruendo e autofinanziando in modo autonomo ciò che è oggi l'unica enciclopedia sull'argomento Venezia, accessibile a tutti, in modo fresco e sempre innovativo, visitata da centinaia di migliaia di persone all'anno, da tutto il mondo. È anche la tua bussola personale, grazie alle mappe che ti mostrano dove sono i luoghi di cui parliamo e come arrivarci, semplicemente premendo un pulsante. Gratuitamente. La nostra indipendenza editoriale è vitale, solo in questo modo possiamo continuare a produrre sempre più contenuti di alta qualità, verificati e aggiornati. Solo così possiamo inventare, costruire e rendere disponibili strumenti innovativi. Ora abbiamo bisogno anche del tuo aiuto. Supporta la qualità di Venipedia, con soli 29€ l'anno e ricevi la newsletter settimanale "Cinque dall'enciclopedia".

Sempre tuoi,
i Mastri Venipediani

Supporta Venipedia

Il tuo contributo non costituisce donazione, è un abbonamento annuale che ti dà accesso a servizi aggiuntivi. Il rinnovo di 29€ dell'abbonamento annuale è automatico. Puoi comunque metterlo in pausa o annullare il rinnovo, in qualunque momento, dalla tua area personale.

Read also